Social Advertising - ADVagency
13751
page-template,page-template-full-width,page-template-full-width-php,page,page-id-13751,eltd-core-1.2.2,awake child-child-ver-1.0.0,awake-ver-1.6,eltd-smooth-scroll,eltd-smooth-page-transitions,eltd-mimic-ajax,eltd-grid-1200,eltd-blog-installed,eltd-default-style,eltd-fade-push-text-top,eltd-header-standard,eltd-sticky-header-on-scroll-up,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-menu-item-first-level-bg-color,eltd-dropdown-slide-from-left,eltd-dark-header,wpb-js-composer js-comp-ver-6.5.0,vc_responsive

GLI SVIZZERI DEDICANO PARLAGLI. SOCIAL ADVERTISING 1,5 H AL GIORNO AI SOCIAL
SOCIAL ADVERTISING

Grazie ai social Network il potenziale cliente si è trasformato da spettatore passivo ad elemento attivo nella comunicazione pubblicitaria. Gli utenti oggi vogliono esprimersi, confrontarsi, ascoltare, rispondere: in altre parole, vogliono parlare con il brand.

E il brand deve essere in grado di interagire con i giusti toni, in tempi brevi e controllando tanto i propri messaggi quanto i feedback del proprio pubblico.

Obiettivo: Farsi conoscere
BRAND AWARENESS

È il momento embrionale della comunicazione social: il brand deve catturare l’attenzione, provando a farsi strada nella mente dei potenziali clienti. L’universo social propone diversi tipi di attività per portare a termine questo primo obiettivo:

NOTORIETÀ DEL BRAND, PER AUMENTARE IL RICORDO DELLA MARCA NELL’UTENTE

COPERTURA, PER RAGGIUNGERE IL PIÙ ALTO NUMERO DI UTENTI POSSIBILE

Obiettivo: Farsi apprezzare
BRAND ENGAGEMENT

In questa fase si costruisce il rapporto con il prospect: attraverso il dialogo, lo scambio di opinioni, la gestione dei feedback, la risposta a critiche e apprezzamenti, il brand interloquisce con il potenziale cliente costruendo un rapporto basato su fiducia, presenza, affidabilità e, perché no, stima e simpatia.

Le campagne adatte a questo obiettivo sono:

POST ENGAGEMENT, PER STIMOLARE LIKE, COMMENTI E CONDIVISIONI

EVENTI, PER INVITARE GLI UTENTI A PARTECIPARE AD EVENTI LIVE

TRAFFICO, PER INVITARE L’UTENTE A VISITARE IL SITO

Obiettivo: Farsi apprezzare
BRAND ENGAGEMENT

In questa fase si costruisce il rapporto con il prospect: attraverso il dialogo, lo scambio di opinioni, la gestione dei feedback, la risposta a critiche e apprezzamenti, il brand interloquisce con il potenziale cliente costruendo un rapporto basato su fiducia, presenza, affidabilità e, perché no, stima e simpatia.

Le campagne adatte a questo obiettivo sono:

POST ENGAGEMENT, PER STIMOLARE LIKE, COMMENTI E CONDIVISIONI

EVENTI, PER INVITARE GLI UTENTI A PARTECIPARE AD EVENTI LIVE

TRAFFICO, PER INVITARE L’UTENTE A VISITARE IL SITO

Obiettivo: Farsi acquistare
CONVERSIONE

L’atto finale: la centralità delle iniziative di social media marketing sta nella dimostrazione del ruolo attivo giocato nel processo di conversione. Che si tratti di un desiderata, di un acquisto, della partecipazione ad un evento: da un lato gli utenti lo mostrano sui social al proprio universo, dall’altro le aziende possono legare i propri andamenti di business ai numeri di traffico e alla visibilità generati sui propri canali social. A seconda dell’obiettivo aziendale, sono diverse le tipologie di campagna disponibili:

LEAD GENERATION, PER RICEVERE CONTATTI QUALIFICATI

CONVERSIONE, PER CONCLUDERE UN ACQUISTO ONLINE

Richiedi una consulenza di Social Media Marketing
Call Now Button